Gschmitz

Il termine “Gschmitz” significa “striscia falciata” e trae origine dal fatto che la zona boschiva altrimenti piuttosto fitta tra i campi Vergör e Pfurtschell è stata interrotta da sezioni prative ad uso agricolo, create con l’addebbiatura. Tuttavia, i larici, che qui la fanno da padrone, sono bruciati solo esternamente, riuscendo a germogliare l’anno successivo e a perpetrarsi. Gli alberi più antichi di Gschmitz risalgono addirittura a 400 anni fa. Un’altra spiegazione dell’origine del nome è riconducibile alla forgiatura del ferro, ampiamente praticata a Fulpmes e che, tutt’oggi, costituisce una delle principali attività della regione. Molti dei fabbri del posto, un tempo, gestivano una fattoria per la propria sussistenza, coltivando a tale scopo prati e campi.

Spettacoli della natura: Gschmitz

lunghezza del percorso
6.53 km
Tempo totale del percorso
02:33 h
altitudine metri in salita
308 hm
Metri di altitudine in discesa
667 hm
Il punto più alto
1397 hm
difficoltà
centrale
viaggio con i mezzi pubblici:
Collegamento diretto con l'autobus per Fulpmes.
viaggio con la macchina:
Collegamento diretto con l'autobus per Fulpmes. Inoltre, alla stazione a valle dello Schlick 2000 si trovano numerosi parcheggi gratuiti.
parcheggio:
Alla stazione a valle dello Schlick 2000 si trovano numerosi parcheggi gratuiti.
punto di partenza:
Stazione intermedia Schlick 2000
punto finale:
Stazione a valle Schlick 2000
la stagione migliore:
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic

profilo altimetrico

Lo Stubai è una valle attiva

Se volete rimanere informati sulle novità della valle anche quando non siete in vacanza da noi potete richiedere la nostra Newsletter.