Rinnensee (2.648 m)

Questo è il lago più in alto dei nove laghi montani dello Stubai. Appena sotto la cima del Rinnen è situato il Lago Rinnen (Rinnensee), dalla forma allungata, a 2.648 metri sul livello del mare. Il suo bacino è il risultato della modellazione degli ultimi ghiacciai dell’era glaciale. È grazie alla sua posizione che oggi, dopo più di 10.000 anni, si presenta ancora oggi con un’area lacustre aperta, senza essere stata coperta. Né valanghe né colate di fango hanno raggiunto la sua posizione, come invece è avvenuto per molti altri laghi di alta montagna. Il lago oggi ha una superficie di circa 18.000 metri quadrati. Nonostante l’altitudine e le condizioni che ne derivano, la vita qui è molto varia. I salmerini alpini vivono una vita piuttosto dura in queste acque. A causa della mancanza di cibo, questi salmonidi, che sono molto variabili nella loro forma di crescita, rimangono molto piccoli. Gli anfibi come i tritoni visitano questa oasi acquatica in questo aspro paesaggio di alta montagna per deporre le uova. Inoltre, qui vivono principalmente larve di plecotteri, tricotteri ed efemere. A questa altitudine è piuttosto unico trovarle.

Stubai laghi di montagna: Rinnensee

lunghezza del percorso
10.83 km
Tempo totale del percorso
04:26 h
altitudine metri in salita
919 hm
Metri di altitudine in discesa
911 hm
Il punto più alto
2648 hm
difficoltà
duro
viaggio con la macchina:
Il tour inizia dalla malga di Oberissalm nell’Oberbergtal, raggiungibile da Neustift (Milders). Lì sono a disposizione posti auto a pagamento. In alternativa, è possibile prendere l’autobus fino alla fermata "Neustift Milders Ort" e, da lì, prendere il servizio di navetta a pagamento.
punto di partenza:
Parcheggio Oberiss Alm (1.742 m)
punto finale:
Parcheggio Oberiss Alm (1.742 m)
la stagione migliore:
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic

profilo altimetrico

Lo Stubai è una valle attiva

Se volete rimanere informati sulle novità della valle anche quando non siete in vacanza da noi potete richiedere la nostra Newsletter.