Mutterbergersee (2.485 m)

Grazie all’altitudine del Lago Mutterberg, a 2.485 metri sul livello del mare, Cima Libera, Cima del Prete e Pan di Zucchero, le più imponenti cime di tremila metri della valle dello Stubai, si specchiano sulla sua superficie. Il bacino in cui si trova il lago è stato eroso nel sottosuolo roccioso migliaia di anni fa dai ghiacciai risalenti all’era glaciale. Questo circo glaciale, riempito da sabbie fini, forma il letto attuale del lago. In una zona con laghi più piccoli e aree umide, il Lago Mutterberg rappresenta il bacino idrico più grande. Il lago viene inoltre risparmiato dalle valanghe ed è alimentato dal sottosuolo. Non ha quindi nessun ingresso di materiali ed è perfettamente conservato. Più a est, nella “Unteres Hölltal” (Bassa valle dell’inferno), si trova un lago di cui circa la metà è insabbiata da grandi banchi di eriofori. Ancora più a est, nella “Hoachgruaba”, si trova zona paludosa con ancora poche superfici di acqua aperta. In questo modo si può seguire su una distanza di poco meno di un chilometro lo sviluppo delle acque d’alta montagna, che si estende da migliaia di anni, dai laghi aperti fino alle zone umide insabbiate.

 

Stubai laghi di montagna: Mutterberger See

lunghezza del percorso
11.85 km
Tempo totale del percorso
06:15 h
altitudine metri in salita
831 hm
Metri di altitudine in discesa
1372 hm
Il punto più alto
2515 hm
difficoltà
duro
viaggio con la macchina:
In auto o in autobus fino alla fine della valle alla stazione a valle della funivia del Ghiacciaio dello Stubai. Lì ci sono numerosi parcheggi gratuiti.
punto di partenza:
Stazione intermedia el Ghiacciaio dello Stubai (2.300 m)
punto finale:
Stazione a valle Ghiacciaio dello Stubai (1.749 m)
la stagione migliore:
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic

profilo altimetrico

Lo Stubai è una valle attiva

Se volete rimanere informati sulle novità della valle anche quando non siete in vacanza da noi potete richiedere la nostra Newsletter.