17. Lago Schlick

Tra due mondi

Il Lago Schlick è un piccolo lago alpino che si distingue per una particolarità geologica: vicino al lago passa il confine tra rocce primitive e calcaree. Qui è impressionante vedere le diverse formazioni rocciose una accanto all'altra. Le forme dolci delle rocce primitive con il terreno fertile e la fitta vegetazione confinano con la marcata linea di separazione dei ghiaioni grigio pallido delle rocce calcaree, in cui si assicurano la vita soltanto qualche raro fiore e qualche ciuffo d'erba.

Dalla stazione a monte della Funivia Schlicker, presso il Kreuzjoch, il sentiero di crinale conduce in leggera salita e con un meraviglioso panorama fino al Niederen Burgstall e più avanti alla sella dello Schlicker Jöchl (2.456 m).  Da qui si raggiunge il lago in pochi minuti. Per tornare a Fulpmes si può salire all'alpeggio Schlicker. Il lago panoramico, che si trova sul sentiero per la stazione intermedia "Froneben", offre un bel panorama. In alternativa è possibile tornare indietro passando per il rifugio Starkenburger, fino alla stazione a monte Kreuzjoch.