hd trans porn
xfetish.club
site-rips.club
sexvr.us

Ilmspitz A fino a C

Visibile già dalla fine della valle Pinnis, il monte Pinnis è il simbolo dell’arrampicata non solo per le sue forme bizzarre.Caratteristiche:La via ferrata del 1986 è una delle più belle dell’Austria. Lo sportivo dovrà superare passaggi difficili ed esposti su rocce che ricordano quelle delle Dolomiti. La salita da entrambe le parti è relativamente lunga e il rifugio Innsbruckerhütte si offre come base. Se si vuole organizzare un tour di due giorni non ci si può perdere la via ferrata „Elferkofel”  (si pernotta nel rifugio). La discesa dal monte Ilmspitz è caratterizzata da territorio fragile e all’inizio dell’estate è possibile trovare resti di neve. Per questa via ferrata sono necessari sicurezza nel passo ed esperienza nell’arrampicata; non adatta ai principianti e bambini.Difficoltà:Difficile. Molti passaggi esposti di difficoltà C, altrimenti da A a B, anche la discesa è in parte assicurata, da A a B.Pericoli particolari:Pericolo di caduta massi nella discesa. Attenzione a tratti nevosi in inizio estate.Mesi migliori:Luglio - ottobreTempo/dislivello:Salita: dalla baita Pinnisalm 3 ore / 850 m di dislivelloVia ferrata: 1,5 ore / 280 m di dislivelloDiscesa: 2,5-4 oreEsposizione:Via ferrata ovest-sud ovest, discesa sud estAttrezzatura:Set per arrampicata, casco, scarponi da trekkingPaese / info:Neustift nella valle dello Stubai, 993 m, Tel: +43 (0) 501881-0Punto di salita:Pinnisalm, 1560 m (taxi-bus) o NeustiftBase:Rifugio Innsbruckerhütte, 2370 m, aperto dalla metà di giugno all’inizio di ottobre, Tel. +43 (0)5276-295Arrivo:Da Innsbruck sull’autostrada del Brennero A13 o sulla strada statale. Si esce a Schönberg e si prosegue fino a Neustift.Salita:Da Neustift (frazione Neder) parte la strada forestale che porta alla baita Pinnisalm (ca. 2 ore, possibilità di salita in taxi, Neustifter Funk-Taxi; Anmeldung: +43 (0)5226/2877). Si prosegue sul sentiero marcato e si sale al Pinnisjoch (2370 m, poco dietro si trova il rifugio Innsbruckerhütte. Seguendo il percorso marcato sulle creste si arriva all’inizio della via ferrata, vicino ad una capanna per il materiale.Percorsi / sentiero:Dietro una capanna per il materiale si trova una piccola gola dove inizia la via ferrata. Guardare lo schizzo del percorso.Discesa:Scendere la parte superiore della via ferrata fino alla deviazione per la discesa marcata. Passaggi fragili ed esposti portano ad un canale con detriti (a volte assicurato, A). Oltrepassando uno scalino assicurato (B) e un terreno ripido si arriva ad una parete. Percorrere il sentiero in direzione sud e il percorso utilizzato all’andata.

Topo Ilmspitze